3° trimestre 2019

Lyst Index è la classifica trimestrale dei brand e dei prodotti di moda più desiderati su scala mondiale.

Per compilare i risultati, il motore di ricerca globale della moda Lyst analizza il comportamento di oltre 9 milioni di utenti che ogni mese cercano e acquistano in rete capi e accessori fashion da 12.000 boutique e store online. Lyst Index prende in considerazione molteplici criteri e incrocia diversi dati: le ricerche globali effettuate su Lyst e su Google, i tassi di conversione traffico/vendite, i volumi di acquisto, le menzioni e le statistiche di engagement sui social media dei brand e dei prodotti di moda in un periodo di 3 mesi.

3° trimestre 2019
I prodotti più desiderati del momento
2° trimestre 2019
  1. 1

    Off-White

    Virgil Abloh ha annunciato che si prenderà una pausa dal lavoro a causa di alcuni problemi di salute. Farfetch ha rilevato la società che controlla Off-White (New Guards Group) per 657 milioni di dollari.

    2
  2. 2

    Balenciaga

    Balenciaga ha presentato la campagna autunno-inverno 2019 immortalando coppie nella vita di tutti i giorni e ha lanciato una collezione di mini borse porta cellulare a forma di sacchetto di carta. L'esposizione "Balenciaga: Shaping Fashion" è sbarcata in Australia.

    3
  3. 3

    Gucci

    Harry Styles è diventato il volto della prima fragranza unisex di Gucci e la maison di moda italiana ha lanciato una collezione di alta bigiotteria. È stata assunta una nuova figura che si occuperà di inclusione e diversity. Una modella ha fatto scalpore durante la sfilata della collezione primavera-estate comparendo in passerella con uno slogan di protesta sulle mani: "Mental Health is not Fashion".

    1
  4. 4

    Versace

    Jennifer Lopez ha chiuso la sfilata primavera-estate 2020 di Versace indossando il leggendario jungle dress che nel 1999 aveva scatenato innumerevoli ricerche online dando vita a Google Images. Donatella Versace è diventata ambasciatrice Stonewall e ha celebrato il World Pride a New York.

    6
  5. 5

    Prada

    I proventi di Prada sono aumentati di quasi il 50% nella prima metà del 2019. Il brand ha lanciato la linea di borse "Re-nylon" in plastica riciclata e ha annunciato che presto terrà una nuova conferenza della serie "Shaping the future" incentrata sull'etica del lavoro.

    5
  6. 6

    Valentino

    Adut Akech ed Anwar Hadid sono diventati i nuovi volti del brand. C'è stato il lancio della collezione Valentino x Undercover e la maison ha annunciato che la prossima sfilata si terrà a Pechino.

    4
  7. 7

    Fendi

    Durante la sua ultima sfilata, Fendi ha reso omaggio a Karl Lagerfeld. La maison ha annunciato una collaborazione con Nicki Minaj, ha lanciato la nuova Baguette da uomo e ha presentato una collezione per il San Valentino cinese.

    7
  8. 8

    Burberry

    Burberry ha registrato un aumento delle vendite più rapido del previsto. Il brand ha lanciato una capsule collection sostenibile, ha allestito la sua prima sfilata a emissioni zero e ha avviato una partnership con Apple per realizzare un nuovo sistema di messaggistica riservato ai clienti VIP.

    12
  9. 9

    Saint Laurent

    Saint Laurent ha collaborato con Google per la realizzazione di uno zaino "smart", ha disegnato un paio di infradito da 65 $ per Havaianas e ha lanciato una nuova fragranza con la cantante Dua Lipa come testimonial.

    10
  10. 10

    Vetements

    Demna Gvasalia dice addio a Vetements. Il brand ha presentato la sua collezione primavera-estate 2020 all'interno di un McDonalds di Parigi e ha lanciato una felpa con cappuccio con lo slogan “It’s my birthday and all I got was this overpriced hoodie from Vetements”.

    11
  11. 11

    Stone Island

    Stone Island ha collaborato con Nike Golf e ha inaugurato un negozio di abbigliamento da bambino a Milano. Il brand ha annunciato che esporrà capi d'archivio in occasione di una mostra a Tokyo.

    8
  12. 12

    Nike

    I proventi di Nike sono cresciuti del 7% raggiungendo quasi gli 11 miliardi di dollari. Il brand ha introdotto un servizio di abbonamento per le sneaker da bambino e si è impegnato ad utilizzare energia da fonti rinnovabili al 100% entro il 2025. Un rarissimo paio di sneaker Nike è stato venduto da Sotheby's alla cifra di 437.500 $.

    9
  13. 13

    Givenchy

    Givenchy ha lanciato un video per la campagna autunno-inverno 2019 con Ariana Grande e ha annunciato che il cantante sudcoreano Kang Daniel sarà il nuovo volto di Givenchy Beauty.

    14
  14. 14

    Moncler

    Moncler ha registrato un aumento dei profitti del 18% nel secondo trimestre. Il brand ha annunciato che Will Smith sarà il nuovo volto della campagna "Genius Is Born Crazy" e ha lanciato la collezione Simone Rocha x Genius.

    17
  15. 15

    Dolce & Gabbana

    Dolce & Gabbana è diventata una delle prime maison di lusso europee ad introdurre capi femminili fino alla taglia 54. Il brand ha presentato la collezione Alta Moda e ha lanciato una nuova fragranza.

    13
  16. 16

    Bottega Veneta

    A distanza di un anno dall'arrivo di Daniel Lee come Direttore Creativo di Bottega Veneta, il brand entra per la prima volta nel nostro Index. Molti invitati alle sfilate primavera-estate 2020 hanno scelto di indossare le scarpe e le borse del marchio e l'account Instagram "New Bottega" sta diventando un culto fra gli appassionati.

    37
  17. 17

    Alexander McQueen

    Alexander McQueen ha presentato la campagna autunno-inverno 2019 con Kate Moss. Beyoncé ha indossato un abito del brand durante la prima mondiale de "Il Re Leone" e le sneaker con suola oversize continuano a registrare un volume di vendite significativo.

    22
  18. 18

    Moschino

    Jeremy Scott ha presentato la collezione primavera-estate 2020 del brand ispirata a Pablo Picasso. Moschino ha mostrato in anteprima la campagna autunno-inverno 2019 ispirata a "Dynasty" e ha lanciato la capsule collection Moschino x The Sims.

    18
  19. 19

    Balmain

    Balmain ha annunciato che non utilizzerà più pellicce e il Direttore Creativo, Olivier Rousteing, si è unito al programma Instagram "Shopping from Creators", dando così la possibilità ai follower di acquistare articoli del brand tramite il suo social media feed.

    20
  20. 20

    Loewe

    Jodie Comer - attrice di Killing Eve - è diventata il volto della campagna primavera-estate 2020 di Loewe. Le sneaker e le popolari borse di paglia hanno fatto crescere la domanda, facendo così entrare il brand per la prima volta nella classifica dei marchi più desiderati del momento.

    27

Behind The Scenes

Da quando è stato lanciato due anni fa, Lyst Index ha visto la presenza perenne di tre maison ogni trimestre: Balenciaga, Gucci e Vetements – con Balenciaga e Gucci spesso posizionati nei primi tre posti. Off-White e Valentino sono entrati in tutte le classifiche dei brand più desiderati ad eccezione di una.

Tra i brand che salgono e scendono - con Bottega Veneta e Loewe che entrano per la prima volta in classifica - quelli più desiderati fanno parte di un club esclusivo: ad oggi, solo 25 maison sono riuscite ad entrarvi. L’80% di quelle presenti nella prima edizione del Lyst Index continua a comparire e, mediamente, i brand nuovi che entrano in classifica ogni trimestre sono meno di due.

Insomma, cosa serve per diventare uno dei 20 brand più desiderati al mondo? Oltre a creare collezioni e prodotti che catturino l’immaginario del consumatore e saperli promuovere e vendere sapientemente, c’è molto altro. Questo trimestre, abbiamo deciso di analizzare a fondo due anni di dati estratti dal Lyst Index per svelarvi le caratteristiche e le strategie che si nascondono dietro ai 20 brand più desiderati al mondo.

Persone e luoghi

Il 65% dei direttori creativi dei 20 brand più desiderati ha un profilo pubblico sui social, con una media di 2 milioni di follower ciascuno. Il più seguito di tutti è Olivier Rousteing di Balmain con 5,5 milioni di follower su Instagram; molti altri invece - tra cui Daniel Lee di Bottega Veneta e Sarah Burton di Alexander McQueen - hanno deciso di non avere alcun profilo pubblico. Questo trimestre, sono salite alle stelle le menzioni social di Demna Gvasalia per l'annuncio del suo addio a Vetements e di Virgil Abloh, che ha deciso di prendersi una pausa dal lavoro a Off-White. Questo suggerisce come rimanga alto l'interesse dei consumatori verso gli stilisti dei brand.

L'età media dei direttori creativi dei brand della Top 20 è di 47 anni - la più anziana è Miuccia Prada con 70 anni e il più giovane è Daniel Lee di Bottega Veneta con 32 - e, mediamente, il loro incarico dura 11 anni. Attualmente, solo il 25% è di sesso femminile e il 90% è bianco. La diversity e l'inclusione sono una priorità per tutti e 20 e la società Kering ha recentemente nominato una Chief Diversity, Inclusion and Talent Officer. La durata media dell'incarico degli amministratori delegati di questi brand è leggermente inferiore a quella dei direttori creativi ed è di 9,5 anni; il 15% è di sesso femminile.

La maggior parte dei 20 brand più desiderati di questo trimestre ha sede in Italia (50%) o in Francia (25%). Cinque hanno sede in un'altra nazione: Alexander McQueen e Burberry (Regno Unito), Loewe (Spagna), Nike (Stati Uniti) e Vetements (Svizzera). Tutti e 20 hanno presentato le loro collezioni in occasione delle Fashion Week di Milano o di Parigi, ad eccezione di tre: Burberry, che ha sfilato durante la Fashion Week di Londra, Nike e Stone Island che non partecipano a eventi di moda regolari.

Ad eccezione di Vetements e Off-White - con cinque e sette anni di vita rispettivamente - molti dei 20 brand più desiderati di questo trimestre hanno una storia decennale. Il 20% ha più di 100 anni, mentre il 45% ha tra i 50 e i 100 anni. Ma il più giovane di tutti - Vetements - è sempre presente in tutti i Lyst Index.

Prodotti e prezzi

Tutti i prodotti offerti dai 20 brand più desiderati di questo trimestre sono al 60% da donna e al 40% da uomo. Stone Island è l'unica maison ad essere mai entrata nel Lyst Index con articoli di moda indirizzati a una sola di queste categorie.

L'abbigliamento costituisce il 45% dei prodotti dei brand nella Top 20, le calzature rappresentano il 25%, gli accessori il 17% e le borse il 13%.

Le sneakers sono una categoria di un'importanza smisurata e costituiscono il 56% della produzione di calzature di questi brand, che equivale a un 14% di tutta la produzione in generale. Durante lo scorso trimestre, il 22% degli ordini comprendeva un paio di sneakers. Un quarto dei prodotti più desiderati di tutti i Lyst Index sono sneakers.

Per quanto riguarda l'abbigliamento sia femminile che maschile, le categorie predominanti sono le giacche (15%), le T-shirt (13%) e le maglie (12%). Le felpe costituiscono l'8% mentre i completi eleganti solo l'1%, una chiara dimostrazione della continua popolarità dello sportswear. I jeans restano una categoria chiave nel nostro sito, ma per i brand della Top 20 rappresentano solo il 3% degli articoli di abbigliamento.

Per quanto riguarda i prezzi, il 14% dei prodotti di questi brand costa meno di 200 $, il 29% tra i 200 $ e i 500 $, il 17% tra i 500 $ e i 750 $ e il 40% supera i 750 $.

Nel Lyst Index dei prodotti più desiderati, il prezzo ottimale è di 510 $ - prezzo medio di tutti i prodotti entrati in classifica. Il 57% di questi articoli ha un logo in bella mostra.

Cosa serve per diventare uno dei 20 brand più desiderati al mondo?

“Vision, chiarezza e la capacità di costruire una community. Daniel Lee ha portato un’energia incredibile nell’evoluzione di Bottega Veneta e la reazione è stata straordinaria. Lasciandosi ispirare dal processo e dal “vivere il momento”, il suo approccio impenitente al lusso mette la creatività sopra ogni cosa. Liberi dall’ambizione di diventare il brand più desiderato al mondo, ci concentriamo sulla bellezza e sul potere della raffinatezza. Alle grandi parole per spiegare chi siamo preferiamo semplicemente essere visibili e presenti nel vasto panorama multiculturale di oggi.”
– Dario Gargiulo, Chief Marketing Officer, Bottega Veneta
"La rilevanza culturale è fondamentale in questo panorama in continua evoluzione. E altrettanto importante è essere parte di questa evoluzione ed essere in grado di parlare a tutte le età. Noi di FENDI celebriamo continuamente l'unicità della nostra storia e della nostra sapienza artigiana, e la sfida di oggi è quella di trovare un punto di incontro con lo zeitgeist, pur rimanendo fedeli alle nostre radici. Riteniamo sia importante trovare modi sempre nuovi di esprimere la nostra tradizione, continuando a lavorare sul nostro DNA attraverso l'esplorazione o la collaborazione per arrivare a ciò che è più stimolante per il nostro brand, i nostri prodotti, i nostri consumatori..."
– Cristiana Monfardini, Chief Communications Officer, Fendi

I prodotti più desiderati del momento

Per individuare i prodotti più ricercati al mondo, Lyst analizza oltre sei milioni di articoli in base al volume delle menzioni sui social media, alle ricerche, alle pagine visualizzate, alle interazioni e alle vendite in migliaia di store online. Lyst raggruppa i colori per tutti i modelli e prende sempre in considerazione la domanda globale in base al volume delle scorte disponibili.

3° trimestre 2019
Prodotti per lei
  • Sandali in nappa imbottita di Bottega Veneta

    Sandali in nappa imbottita di Bottega Veneta

  • Mini borsa Le Chiquito di Jacquemus

    Mini borsa Le Chiquito di Jacquemus

  • Sneaker Continental 80 di Adidas

    Sneaker Continental 80 di Adidas

  • Maglione con nuvole di Mansur Graviel

    Maglione con nuvole di Mansur Graviel

  • Busta nera in Nylon a fondo piatto di Prada

    Busta nera in Nylon a fondo piatto di Prada

  • Vestito Juliette di Reformation

    Vestito Juliette di Reformation

  • Bikini con motivo FF di Fendi

    Bikini con motivo FF di Fendi

  • Orecchini a spilla da balia di Balenciaga

    Orecchini a spilla da balia di Balenciaga

  • Tuta con cintura di<br>Hudson Jeans

    Tuta con cintura di
    Hudson Jeans

  • Borsa a spalla 1969 di Paco Rabanne

    Borsa a spalla 1969 di Paco Rabanne

Bottega Veneta: alla conquista di questo trimestre

I sandali in nappa imbottita di Bottega Veneta sono al momento le scarpe più desiderate al mondo. Le ciabattine in pelle trapuntata matelassé cucita a mano, con suola squadrata, sono in vendita alla cifra di 790 $ e questo trimestre hanno scatenato più di 27.000 ricerche online al mese. La borsa The Pouch di Bottega Veneta - in quinta posizione nella classifica dei prodotti da donna più desiderati del nostro Lyst Index del 2° trimestre 2019 - continua ad essere super richiesta, insieme alle décolleté a rete e ai sandali Stretch e Lido. Una presenza fissa nelle prime file delle passerelle di moda primavera-estate 2020 di settembre, in questo stesso mese le ricerche di scarpe Bottega Veneta sono aumentate vertiginosamente del 156%. Sotto la guida del nuovo Direttore Creativo Daniel Lee, non solo le ricerche sono alle stelle, ma anche le vendite e le menzioni sui social, portando così Bottega Veneta a scalare ben 21 posizioni del nostro Index ed entrando per la prima volta in questa classifica dei brand più desiderati del momento.

Solo un altro paio di scarpe è riuscito ad entrare nella classifica dei prodotti da donna più desiderati di questo trimestre: sono le sneakers Continental 80 firmate Adidas. In vendita a 80 $ e indossate da influencer e celebrità del calibro di Kendall Jenner, Hailey Bieber e Sofia Richie, le ricerche di questo prodotto sono aumentate del 170% questo trimestre.

La sfilata primavera-estate 2020 di Jacquemus allestita nei campi di lavanda della Provenza ha prodotto un incremento del 1.343% delle menzioni del brand sui social e la mini borsetta Le Chiquito è tornata nella classifica dei prodotti da donna più desiderati per la seconda volta quest'anno. Le Chiquito ha scatenato più di 12.500 ricerche al mese durante lo scorso trimestre e la richiesta di articoli Jacquemus a livello mondiale è aumentata del 131% su base annua. Anche se non ha ancora raggiunto la Top 20 dei brand più desiderati del momento, Jacquemus sta salendo velocemente: questo trimestre ha conquistato ben 37 posizioni nel nostro Lyst Index.

Paco Rabanne non è da meno. A cinquant'anni dall'uscita della prima versione originale, la riedizione della borsa a tracolla in metallo 1969 conquista la decima posizione dei prodotti per lei più desiderati, portando per la prima volta il brand nel nostro Index. Le ricerche globali di Paco Rabanne sono aumentate del 31% su base annua e la borsa 1969 - approvata da influencer come Priyanka Chopra ed Emily Ratajkowski - è l'articolo più desiderato del brand.

Questa stagione estiva ha dato vita a un mix interessante all'interno della nostra classifica dei prodotti da donna più desiderati del trimestre, con la presenza sia di un bikini che di un maglione di lana. Stiamo ovviamente parlando della maglia con nuvole stampate di Mansur Gavriel, articolo sold out a poche settimane dalla sua presentazione durante la sfilata autunno-inverno 2019 a New York, basata sul "see-now, buy-now". Contemporaneamente al suo rapidissimo ingresso nella classifica Lyst Index, troviamo al settimo posto il bikini di Fendi con il motivo FF, diventato il costume dell'estate con un incremento delle visualizzazioni del 31% questo trimestre. Dopo essere stato indossato dalla rapper Nicky Minaj a giugno, questo due pezzi ha generato un clamoroso aumento delle menzioni sui social del 3.354%, registrando velocemente il sold out in tutte le varietà di colore e in tutti i negozi.

3° trimestre 2019
Prodotti per lui
  • Piumino Bramant di Moncler

    Piumino Bramant di Moncler

  • Cintura in pelle con fibbia doppia G di Gucci

    Cintura in pelle con fibbia doppia G di Gucci

  • Sneaker Air Jordan 1 Mid SE di Nike

    Sneaker Air Jordan 1 Mid SE di Nike

  • Porta carte di credito in pelle con stampa di un biglietto del treno di Burberry

    Porta carte di credito in pelle con stampa di un biglietto del treno di Burberry

  • Sneaker Ozweego di Adidas by Raf Simons

    Sneaker Ozweego di Adidas by Raf Simons

  • Maglia con badge logo rimovibile di Stone Island

    Maglia con badge logo rimovibile di Stone Island

  • Track Jeans strappati a righe di Amiri

    Track Jeans strappati a righe di Amiri

  • Cappellino con ricamo di Vetements

    Cappellino con ricamo di Vetements

  • Pantaloncini da bagno con stampa polipi di Vilebrequin

    Pantaloncini da bagno con stampa polipi di Vilebrequin

  • Marsupio Tech Hip Pack di Nike

    Marsupio Tech Hip Pack di Nike

I nuovi cardini dello streetwear

La lista dei prodotti da uomo più desiderati continua ad essere dominata da articoli che si ispirano al mondo dello streetwear e dello sportswear. Fin dalla sua nascita, Lyst Index non ha mai visto entrare nella sua classifica i completi eleganti, le giacche sartoriali o le maglie formali. Questo trimestre, la prima posizione se l'è aggiudicata il piumino Bramant di Moncler. Modello riesumato dagli archivi della maison, con il classico badge con logo sul petto, questo giubbotto da un migliaio di dollari ha scatenato un aumento delle ricerche del 92% nel solo mese di settembre. I piumini di lusso sono di gran tendenza in tutto il mondo e quelli di Moncler sono un passo avanti a tutti. La maison ha conquistato ben 3 posizioni, attestandosi al 14° posto nella classifica dei brand più desiderati di questo trimestre ed è destinata a salire con l'arrivo della stagione invernale nell'emisfero boreale.

Ma quest'estate non si è parlato solo di piumini: al nono posto della classifica dei prodotti per lui più desiderati non poteva mancare un paio di lussuosi pantaloncini da bagno. Indossati da Jeff Bezos, i boxer da mare con stampa di polipi di Vilebrequin sono stati cercati su Lyst più di 4.000 volte negli ultimi 3 mesi, mentre il brand ha visto un incremento di visualizzazioni del 105% questo trimestre.

Le cinture di Gucci sono entrate nella classifica dei prodotti da donna più desiderati per ben otto volte negli ultimi due anni; finalmente, questi articoli di enorme successo compaiono anche nella classifica maschile, aggiudicandosi il secondo posto questo trimestre. La cintura da uomo in pelle con fibbia a doppia G ha avuto una media di 110.000 ricerche online al mese in tutto il mondo a partire dal mese di luglio. Le cinture di lusso stanno acquistando sempre più popolarità e la versione di Gucci domina incontrastata: le sue ricerche sono ben quattro volte superiori alla seconda opzione più digitata, la cintura in stile industriale di Off-White.

La stampa di Burberry raffigurante il biglietto di un treno inglese - parte della capsule collection B Series di Riccardo Tisci, con articoli nuovi ogni mese - ha catturato l'attenzione dei media e dei consumatori fin dalla sua prima comparsa in primavera su un portachiavi, articolo che avrebbe poi aperto le porte alla successiva collezione. Il porta carte di credito - alla quarta posizione dei prodotti più desiderati del momento - ha riacceso il desiderio per un design che inizialmente poteva essere acquistato solo per 24 ore attraverso la pagina Instagram di Burberry. Questo trimestre, migliaia di utenti hanno cercato il porta carte di credito in pelle e stampa con biglietto del treno, già sold out poco dopo la sua uscita. Nel contempo, il cappellino di Vetements con ricamato il motivo "genetically modified" è l'ottavo prodotto più desiderato del trimestre, con un aumento delle ricerche del 136% nel mese di agosto. Il giorno in cui il Direttore Creativo Demna Gvasalia ha annunciato il suo addio alla maison, le ricerche del brand sono aumentate del 22%.

Le sneakers rimangono la categoria di prodotto da uomo più desiderata in assoluto, con le Air Jordan 1 Mid SE di Nike che conquistano la terza posizione della classifica. Grazie alle continue reinvenzioni stilistiche, le Air Jordan di Nike sono leader indiscusse di popolarità tra gli appassionati di tutto il mondo; le ricerche di questo modello sono salite del 31% questo trimestre. Nel mese di maggio, Adidas ha presentato una nuova versione delle sneakers RS Ozweego - nate dalla continua collaborazione con Raf Simons - che ha contribuito a un incremento delle ricerche di sneakers Ozweego del 41% negli ultimi tre mesi. Ormai sold out, il prezzo a cui vengono rimesse in vendita queste scarpe di Raf Simons ha avuto un aumento medio del 38% rispetto ai 350 $ originali del prezzo di mercato.