Trova migliaia di boutique, in una sola pagina.
IT - €EUR

Come vestirsi da vera londinese

Charlotte Austin, Manager Editoriale

Non c’è da sorprendersi che lo stile londinese sia amato in tutto il mondo: i look street style rilassati e innovativi della capitale sono motivo di invidia per tutte le fashioniste.

Se temete che sia impossibile ricreare un look dagli accenti londinese, vi faremo cambiare idea. Grazie alla nostra top 4 di consigli esperti, potrete sfoggiare outfit da far invidia a tutte le top, da Bella Hadid a Kate Moss.

Magari state già organizzando un viaggetto nella capitale della moda britannica e siete curiose di sapere cosa mettere in valigia; oppure volete ricreare un look londinese a casa vostra. Ma niente panico: questa guida è la soluzione a tutti i vostri problemi. Ecco come si veste una London girl DOC.

1. Punk

Senza dubbio il trend londinese più esportato all’estero: amato da Bella Hadid e Cara Delevigne, il Punk è parte integrante della storia britannica alla stregua del Britpop e del Grunge anni Novanta.

A Londra il Punk non muore mai

Non lasciatevi spaventare da creste rosse e sandali con la zeppa: ora si indossano solo calze a rete, trench in vinile e jeans strappati, per una versione rivisitata e più femminile (e adatta all’ufficio!) di questo audace look del passato.

2. Colore, colore, colore

La Fashion Week di Londra è l’enfant terrible, più sperimentale e ribelle rispetto a New York e Paris – e lo, street style della capitale britannica non è da meno.

La vera London girl non teme la sovrapposizione cromatica, osa con le stampe brillanti e abbina gli accessori più vistosi.

Basta dare un’occhiata al libro di Susie Bubble per capire che un abito in sgargianti tinte a contrasto è l’ideale per dare nell’occhio. E se invece preferite un look più sobrio ma sempre d’impatto, c’è sempre l’opzione monocromatica, ma dalla testa ai piedi.

3. Denim

Siamo sinceri: Londra non sarebbe Londra senza un’invasione di denim ad ogni angolo.

Fra gli amanti del genere spiccano nomi come Gigi Hadid e Alexa Chung – la it-girl più amata della capitale – che è nota per sfoggiare total look in denim con una certa frequenza.

Unitevi a questo trend e distinguetevi dalla massa con un’esplosione di jeans in diverse texture, lavaggi e colori. E magari troverete persino il coraggio di sfoggiare un tailleur interamente di jeans, à la Justin & Britney.

4. Grunge

Molto più che un semplice trend anni Novanta, il grunge è uno stile che da sempre fa parte del DNA londinese.

Basta fare un salto per le strade di Shoreditch a pranzo durante la settimana per vedere come qui le donne in carriera in longuette e blusa elegante diventano artiste e menti creative, che scorrazzano in t-shirt, jeans e sneakers basse.

Lo stile casual è decisamente il modo più londinese di essere elegante e femminile.